giovedì , 8 Dicembre 2022
In Evidenza

DISABUSE

Per approfondire il tema del bullismo nei confronti dei ragazzi e delle ragazze con disabilità, è possibile trovare ulteriori informazioni, dati aggiornati e materiali didattici consultando il sito del progetto DisAbuse: Disablist Bullying – Experience into Change, providing the right support services http://www.disabuse.eu/it.

DisAbuse è un progetto europeo finanziato dal Programma Erasmus+, nato dalla collaborazione tra Centro Anti Bullismo dell’Università di Dublino (Irlanda) https://antibullyingcentre.ie/, Fondazione Mondo Digitale (Italia) www.mondodigitale.org IADT – Institute of Art & Design Technology (Irlanda), https://www.iadt.ie/ ISCTE – Istituto Universitario di Lisbona  (Portogallo) https://www.iscte-iul.pt/ e Università della Murcia (Spagna) https://www.um.es/con lo scopo di contrastare il bullismo nei confronti di persone con disabilità, offrendo supporto sia alle figure professionali che prendono in carico le situazioni in cui il bullismo si manifesta, sia ai ragazzi e alle ragazze con disabilità e alle loro famiglie.

All’interno del sito sono disponibili materiali didattici interattivi e multimediali http://www.disabuse.eu/it/resources2 per la prevenzione e il contrasto del bullismo verso i ragazzi e le ragazze con disabilità, oltre ad un manuale http://www.disabuse.eu/it/training?field_country_of_origin_value%5B%5D=4 di formazione rivolto ad insegnanti e formatori, accompagnato da materiali per lo svolgimento degli incontri formativi, per l’educazione e il supporto delle persone con bisogni educativi speciali e disabilità nella prevenzione e nella lotta contro il bullismo a scuola e al lavoro.

In Italia e Irlanda, Fondazione Mondo Digitale e Centro Anti Bullismo dell’Università di Dublino è stata inoltre sperimentata la metodologia costruttivista Lego® Serious Play®

About Giada Billi

Giada Billi, laureata in Scienze Storiche cum laude all’Università di Bologna e in Psicologia clinica e riabilitativa all’Università di Roma. E’ docente e referente per l’inclusione e contro bullismo e cyberbullismo presso il liceo Torricelli Ballardini di Faenza. Ha pubblicato “rapporti economici tra Italia fascista e Germania nazista durante l’occupazione”per SBC e “Il default islandese” per YCP. E’ socia Mensa Italia dal 2000.